La nostra sede

Il Circolo Tennis Arco, fondato nei primi anni '50, ha inaugurato timidamente la sua attività nell'unico campo allora esistente che sorgeva nei giardini a fianco di Viale delle Palme.
La crescita del sodalizio è stata rapida per cui, poco dopo, il campo fu dotato di illuminazione per il gioco notturno e, a distanza di pochi anni, raddoppiato e – all'inizio degli anni 70 – coperto con un pallone pressostatico per consentire l'attività invernale.

Nel frattempo sono fioriti i tornei, il più noto e datato dei quali è il Città di Arco, oggi dedicato alla memoria di Mario Comperini, maestro e giocatore che contribuì al grande impulso del tennis cittadino.

Dal 1999 il Circolo Tennis Arco occupa la nuova sede realizzata dall'Amministrazione Comunale in via Pomerio a fianco dello stadio del calcio.
Quattro campi, due dei quali in Mapecoat TNS stabilmente coperti e due in terra sui quali, d'inverno, viene montato un pallone pressostatico.

Un potenziale raddoppiato, quindi (ora c'è anche un campo per lo squash) a tutto vantaggio dell'attività sociale e della frequentatissima scuola tennis diretta dai maestri federali Luigi Pratese e Sabrina Calvagni.